Scherma medievale

1395130_604030552977565_682099984_nL’attività “di base” della Compagnia è quella della scuola di scherma medievale in armatura “ad impatto pieno”.  Con il termine “ impatto pieno “ si intende che i colpi vengono portati a tutta potenza sull’avversario senza trattenere la spada, escludendo l’utilizzo delle punte,  insegnate ai corsi per mera attività accademica, ma non appilcate durante i combattimenti e nemmeno nei tornei.

Tutti gli allievi saranno chiamati a frequentare lezioni di atletica, tecnica e resistenza in combattimento, questo inizialmente con l’utilizzo della spada a 1 mano e a 2 mani. Succesivamente gli allievi impareranno anche a combattere anche con l’utilizzo di altre armi e con la protezione degli scudi, in vista della partecipazione alle varie “battaglie” che vengono organizzate in Italia e all’estero.

Tutto quello che concerne l’attività di  “Rievocazione Storica”, quindi l’adeguamento puntuale delle attrezzature, abbigliamento ed armi/armature del combattente deve essere pertinente al periodo storico di riferimento della compagnia, rappresentato per grandi linee in un intercorso di tempo che va dal 1350 al 1550 circa.


1374874_390881257711966_1491307345_n